RegisterSearchFAQMemberlistUsergroupsLog in
Black Cat .. sei mesi dopo ..

 
Reply to topic    unpodizucchero.informe.com Forum Index » General View previous topic
View next topic
Black Cat .. sei mesi dopo ..
Author Message
Fabio



Joined: 24 Feb 2007
Posts: 2030

Post Black Cat .. sei mesi dopo .. Reply with quote
dopo sei mesi dalla sua pubblicazioni e quindi dopo averlo ascoltato e riascoltato centinaia
di volta (so di non esagerare perchè siamo tutti sulla stessa barca Very Happy ) come vi sembra ?
rispetto ai primi ascolti, dove il giudizio poteva pure essere condizionato dall'entusiasmo
di risentire un disco di inediti dopo tanti anni, avete la stessa opinione, oppure è cambiata ?
per me resta un gran bel disco ! personalmente ho rivalutato " Ten more days " che inizialmente
trovavo inutile; viceversa giudico in modo più negativo " l anno dell'amore " che oggi rispetto
a sei mesi fa trovo una traccia superflua; rivaluto un pezzo come CI SI ARRENDE per il suo testo ..
confermo il momento più alto del disco .. la sequenza FATTI DI SOGNI LA TORTURA .. LOVE AGAIN

_________________
mi piacerebbe fare quello che non si può .. !
Thu Oct 27, 2016 11:07 am View user's profile Send private message
trequattordici



Joined: 26 Jan 2007
Posts: 898
Location: MADRID

Post Reply with quote
Un disco molto bello. Non speravo potesse fare ancora qualcosa del genere.
E' brillante. Orecchiabile. Inizia alla grande. Ricco di suoni. La sua voce é davvero potente.
Secondo me quando si parla di una disco alla "Oro, Incenso & Birra", ci si riferisce alle emozioni, alla potenza dei suoni....
In certo qual modo, Black Cat é un disco che va oltre l'attuale modo di fare i dischi in Italia.
Una produzione a tre, un suono sporco e potente, una altalena di emozioni tra un brano e l'altro... Chi osa di piu' in terra italiana?

E poi... contiene delle grandi canzoni, delle ballate davvero struggenti.

A Praga, quando ho sentito per la prima volta "Love Again" mi é venuta la pelle d'oca. (in Spagna é uscita la versione in inglese, "Turn the world down")
Sono riuscito a cantarla quasi tutta ....

Hey Lord é un'altra chicca che ti lascia a bocca aperta.

E per finire, devo ringraziare Zucchero per essere tornato a dei testi goliardici. Quel "panino al salame"... per me rimane un grande colpo ad effetto..

_________________
un piccolo cane, in un piccolo orto, in un piccolo pezzo di terra nascosto...
http://www.trequattordici.com
Twitter and Instagram: @trequattordici
Thu Oct 27, 2016 5:51 pm View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
Iruben



Joined: 01 Feb 2007
Posts: 552

Post Reply with quote
Mettiamola così. Le premesse non erano delle migliori considerate uscite come Quale senso abbiamo noi, chiaramente dei riempitivi in attesa de vero disco di inediti. Black Cat mi ha sorpreso non solo per l'ottima produzione che nel suo caso è abbastanza scontata ma anche per le canzoni considerato che ci sono diversi brani che potrebbero diventare dei classici. Love again è il vero capolavoro, semplice, scarna, ma ricca, qualcosa che non aveva mai fatto e che dovrebbe essere la strada da seguire per un prossimo lavoro. Ci si arrende ha un testo poderoso ed emozionante, Fatti di sogni è perfetta e 13 buone ragioni è la goliardia fatta a canzone. A Natale probabilmente tirerà fuori Terra incognita, ma è un disco che è destinato a durare e farsi ancora scoprire almeno per un annetto e fino alla conclusione del tour. Ecco il tour sembra essere la vera grande sorpresa per come è stato costruito, la band incredibile di qualità e il suo protagonista che è in grandissima forma, non solo fisica. E il riscontro che sta avendo all'estero è enorme (basta vedere le foto delle arene gremite dove sta suonando). Se pensiamo che oggi si vive sui concerti più che sui dischi anche questo è un segno dell'ottima produzione generale che sta dietro a Black Cat. Certamente dal punto di vista puramente commerciale il suo target non è quello dei ragazzini, ma qualcosa ha recuperato e soprattutto in molti si sono resi conto del suo valore. E lui non ha bisogno di duettare con chi esce dai talent per farsi vedere...
Thu Oct 27, 2016 9:01 pm View user's profile Send private message
Povero Cristo



Joined: 18 Oct 2012
Posts: 219

Post Reply with quote
Anch'io riconfermo le ottime sensazioni iniziali.

Produzione da numero uno e la curiosità di poter ascoltare un giorno un intero album prodotto da T Bone Burnett.....!!

D'accordo sulla scelta di Partigiano Reggiano come primo singolo.. Contrario alla scelta di 13 Buone ragioni perché mi piacerebbe che di Zucchero venisse fatto ascoltare x radio la vera essenza (sull'efficacia di 13 buone sul grande pubblico non avevo dubbi e la resa e' stata pari a quella ottenuta a suo tempo da Vedo nero).

Per questo dovranno essere singoli brani come FATTI DI SOGNI.. LOVE AGAIN.. LA TORTURA..

Il mood di Ten more days resta quello che cerco in Zucchero

_________________
Come un viburno acceso - in un giardino d’oro - mi perdo e perdo la mia fede in te
Fri Oct 28, 2016 5:38 am View user's profile Send private message
ZioZeb



Joined: 09 Oct 2015
Posts: 14

Post Reply with quote
Dopo tanti e tanti ascolti confermo l'ottima impressione iniziale.
Dopo sei mesi Chocabek mi aveva un po' stancato, Black Cat ho ancora spesso voglia di riascoltarlo... non mi capitava da un po' con Zucchero.

L'unico pezzo che non riesco a farmelo piacere come gli altri è TERRA INCOGNITA... non so... forse le assonanze con "Eccetera.." onestamente non lo so ma non mi convince fino in fondo.

In ogni caso un album ben oltre alle mie più rosee aspettative (dopo Fly e Chocabek che per motivi diversi non mi avevano soddisfatto del tutto... soprattutto FLY).

Concordo con chi vorrebbe che Zucchero proseguisse con produzioni alla T-Bone... aggiungo che di conseguenza vorrei anche che almeno per un album si avvicinasse ancor di più al vero blues.. brutto, sporco e cattivo.

Tornado a Black Cat... ottimi tutti i pezzi anche quelli più goliardici come LA TORTURA e 13 BUONE RAGIONI.
Pezzi appena al di sotto ma godibili: TI VOGLIO SPOSARE e L'ANNO DELL'AMORE

concludendo.... mi auguro che conservi questa "vena" sia per i futuri dischi sia nei "live"... Bravo Sugar!

_________________
That's the way... I wanna Rock and Roll!
Fri Oct 28, 2016 6:49 am View user's profile Send private message
Fabio



Joined: 24 Feb 2007
Posts: 2030

Post Reply with quote
è chiaro che i singoli sono pensati ed estratti appositamente per il grande pubblico
e non certo per i fans che il disco lo comprano a prescindere ed in tour ci vanno
sicuramente; quella dei singoli è una politica puramente commerciale che punta
sui pezzi (preventivamente studiati) che possono "sfondare" trasversalmente e
funzionare in radio ..

comunque questo disco dopo mesi hai veramente voglia di sentirlo !! come ai
vecchi tempi Smile

_________________
mi piacerebbe fare quello che non si può .. !
Fri Oct 28, 2016 10:36 am View user's profile Send private message
unpodizucchero
Site Admin


Joined: 25 Jan 2007
Posts: 2773
Location: Amsterdam

Post Reply with quote
It's by no means my favorite album and I think Chocabeck held up better. That being said, I still listen to it pretty regularly and I still like it a lot. The up tempo songs are fun, the slower songs are growing on me. Based on the YouTube cliips I've been seeing, the live versions are pretty great. I think we have little reason to complain.

_________________
Un Po' Di Zucchero - unofficial Zucchero site since 2001
www.unpodizucchero.net
Fri Oct 28, 2016 3:47 pm View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
gecogeco



Joined: 25 Jan 2007
Posts: 671

Post Reply with quote
Oggi un'ora di macchina con zapping radio. Sentita due volte voci ed una 13 buone ragioni (uscita sei mesi fa ormai). Album di un successo che nessuno si aspettava ma meritatissimo. Tour sold out e di alto livello. Non chiedevo di più

_________________
________________________

Passa di qui se ti capita...
Fri Oct 28, 2016 8:59 pm View user's profile Send private message
Iruben



Joined: 01 Feb 2007
Posts: 552

Post Reply with quote
Concordo. Un disco che è andato oltre le più rosee previsioni in termini di successo. Probabile che lo troveremo ai piani alti delle classifiche ancora per mesi, soprattutto con la promozione natalizia e l'ospitata a Sanremo che darà nuovo slancio. Tour clamoroso, arene strapiene, gente scatenata. Quella è la sua dimensione.
Sat Oct 29, 2016 8:00 am View user's profile Send private message
Fabio



Joined: 24 Feb 2007
Posts: 2030

Post Reply with quote
condivido i vostri pareri, c'è davvero da essere contenti per questo nuovo capitolo discografico; questa soddisfazione
piena dimostra pure (secondo me) che la veste troppo cantautorale che si era dato con CHOCABECK non è la sua
vera dimensione ...

_________________
mi piacerebbe fare quello che non si può .. !
Sat Oct 29, 2016 9:16 am View user's profile Send private message
MatthewZu



Joined: 02 Nov 2016
Posts: 115

Post Reply with quote
Album e tour
Personalmente trovo che BLACK CAT sia un album che supera di gran lunga la qualità media della musica italiana, e che tenta di riavvicinarsi al passato (musicalmente parlando) di Zucchero come mai era successo da SHAKE ad oggi. Non condivido, personalmente, l'accostamento a OI&B, mentre trovo più simile SPIRITO DIVINO. Ovviamente nei temi di alcune canzoni si sentono ancora le influenze di CHOCABECK (mio album preferito di Zu), ma non potrebbe essere altrimenti. Dall'alto (o dal basso Smile dei miei 25 anni, mi sarebbe piaciuto vedere, magari, Avicii ospite a Verona, al posto del solito Paul Young (con tutto il rispetto per lui), anche se mi rendo conto che ciò avrebbe richiesto un ingaggio abbastanza alto. Continuo a sperare anche in un coinvolgimento di Loney, Dear, che - poveretto - a parte essere stato citato nei credits, non è stato minimamente menzionato in fase di promozione.
Le vendite dell'album (sotto le 100.000 copie), per ora, sono al di sotto degli standard a cui Zucchero ci aveva abituato (180.000 copie per LA SESION CUBANA solo 4 anni fa), ma questo non è necessariamente un male, anzi.. E' un tornasole del fatto che la musica contenuta nell'album è qualcosa di non molto comune in Italia.
Singoli estratti
Trovo la scelta dei singoli abbastanza azzeccata finora, anche se mi piacerebbe poter sentire in radio "Ci si arrende" (perla immensa) per il periodo natalizio. Per l'estate prossima credo e spero si punti su "Ti voglio sposare", magari valorizzando la presenza di Biagio Antonacci in fase di promozione, oltre che quella di Hotei. Non dimentichiamoci che "Turn the world down" è stato già estratto per il mercato internazionale, quindi potrebbe tornare anche per l'Italia come era stato per "Chocabeck".
Wed Nov 02, 2016 10:48 am View user's profile Send private message
Tobia



Joined: 22 Apr 2015
Posts: 104

Post Reply with quote
Disco che continuo ad ascoltare molto volentieri, confermo le impressioni, non certo il suo migliore ma meglio degli ultimi.
Tra i dischi del passato penso che quello a cui si avvicina di più come livello qualitativo possa essere Shake, una via di mezzo tra i top(OIB, Blue's e Spirito Divino) e i flop( a mio avviso Fly e Bluesugar)..
Le mie canzoni preferite dell'album restano Fatti di Sogni, Voci e 13 buone ragioni ,mentre continuo a skippare la terribile Anno dell'amore e quella con Bono.
Come singolo natalizio vedo quasi inevitabile Terra Incognita.

_________________
che alla fine mi manchi addosso oramai che alla fine manchi anche adesso tu mai alla fine..
Wed Nov 02, 2016 4:04 pm View user's profile Send private message
Fabio



Joined: 24 Feb 2007
Posts: 2030

Post Reply with quote
Tobia wrote:
Come singolo natalizio vedo quasi inevitabile Terra Incognita.


ritengo che questo pezzo non abbia la "cifra" per essere un singolo; secondo me il
prossimo singolo dovrà uscire prima di Natale per spingere la nuova uscita del 25.11,
ma non sarà credo TERRA INCOGNITA; credo che FATTI DI SOGNI .. dovrebbe essere
sfruttata come singolo

_________________
mi piacerebbe fare quello che non si può .. !
Wed Nov 02, 2016 4:11 pm View user's profile Send private message
Fabio



Joined: 24 Feb 2007
Posts: 2030

Post Reply with quote
MatthewZu wrote:

Le vendite dell'album (sotto le 100.000 copie), per ora, sono al di sotto degli standard a cui Zucchero ci aveva abituato


sono proprio cambiati i tempi ..
credo che questo dato sia assoluto posto che zucchero ha un target distinto di gente che ancora
apprezza il supporto fisico .. non credo che il dato possa essere "spostato" per il download .. che ne dite ?
cmq 100 mila copie .. in sei mesi .. ai tempi del best of le macinava in una settimana ,.,

_________________
mi piacerebbe fare quello che non si può .. !
Wed Nov 02, 2016 4:19 pm View user's profile Send private message
MatthewZu



Joined: 02 Nov 2016
Posts: 115

Post Reply with quote
Intanto è arrivato il doppio platino : 100.000 copie vendute

_________________
_______________

Tra le macerie e i sogni di chi spera

_______________
Tue Mar 14, 2017 7:23 pm View user's profile Send private message
Display posts from previous:    
Reply to topic    unpodizucchero.informe.com Forum Index » General All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to: 
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


© 2007-2008 Informe.com. Get Free Forum Hosting
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
 :: 
Design by Freestyle XL / Flowers Online.